Giovedì, 13 Maggio 2021
Cucina

Ricetta della Baciocca: la torta della tradizione ligure con patate e foglie di castagno

Il piatto è di origini povere e sfrutta gli ingredienti del nostro entroterra

Photo credits: Ig@turismoinliguria

Nell'entroterra ligure, zona levante, è diffusa la baciocca, una torta salata realizzata con le patate tagliate a fette e, in ultimo, uno strato di foglie di castagno. Il piatto è di origini povere e sfrutta gli ingredienti delle nostre alture con la cottura nei testi di ghisa (come i testaroli), ma non è molto conosciuto e viene riproposto in alcune osterie come un antipasto particolare della tradizione ligure. 

Vediamo come prepararla, con la ricetta proposta dal sito istituzionale #LaMiaLiguria.

Ingredienti:

  • Pasta matta (come prepararla)
  • 1 kg di patate quarantine
  • 4 uova
  • 2 cipolle
  • 90 grammi di parmigiano
  • 90 grammi di lardo
  • sale
  • pepe
  • (facoltativo) foglie di castagno

Procedimento:

Iniziamo sbucciando le patate, e mettiamole in acqua salasta per circa un'ora. Scoliamole e tagliamole a fette sottili.

Ora tritiamo finemente il lardo, mettiamolo in una padella e facciamolo soffriggere con una cipollas tagliata sottile. Aggiungiamo le patate al lardo, e mescoliamo.

Prendiamo le uova e sbattiamole in una terrina, aggiungendo il parmigiano grattugiato, sale e pepe quanto basta. Quando il composto sarà omogeneo, versiamoci dentro anche le patate e il lardo, e mescoliamo.

Stendiamo uno strato di pasta in un testo di ghisa e versiamo i nostri ingredienti. Secondo la tradizione, sotto la pasta ci andrebbe uno strato di foglie di castagno (facoltativo), a far da letto alla torta durante la cottura.

Aggiungiamo un altro strato di pasta sopra, uniamo e pieghiamo i bordi verso l'interno.

Facciamo cuocere la torta in forno a 180 gradi per circa 45-50 minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta della Baciocca: la torta della tradizione ligure con patate e foglie di castagno

GenovaToday è in caricamento