Seppie in zimino

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 ora
  • Dosi

    4 persone

Seppie, verdure e funghi sono gli ingredienti

La ricetta

Italiano

Le seppie in zimino sono un piatto semplice da preparare, con un condimento a base di verdure e funghi. 

D'altronde la parola "zimino" deriva proprio dall'arabo "samin" che indica una salsa realizzata con diverse verdure ed erbe.

Preparazione

Iniziamo pulendo le seppie e tagliandole a striscioline. Tritiamo poi l'aglio, la cipolla e il prezzemolo, e rosoliamoli in padella con poco olio. Dop aver fatto soffriggere un po' questi ingredienti, uniamo poi anche le seppie e il bicchiere di vino.

Laviamo e tagliamo a strisce anche le bietole, e nel frattempo mettiamo a bagno i funghi secchi, che poi dovremo strizzare e tritare.

Una volta che il vino in padella sarà evaporato, aggiungiamo poca acqua cala e cuociamo le seppie per mezz'ora circa. Aggiungiamo un po' di sale, e aggiungiamo bietole e funghi. Aggiungiamo acqua ogni tanto, per non far seccare il tutto, e diamo una spruzzata di farina per creare un sughetto succulento. Cuociamo così ancora per circa 20 minuti, e le seppie sono pronte.

Torna su
GenovaToday è in caricamento