rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Prescinsêua: come fare in casa questa specialità genovese

Un prodotto caseario utilizzatissimo in molte preparazioni

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    più di 48 ore
  • Dosi

    4 persone
  • 2 litri di latte fresco
  • 5 grammi di caglio

Procedimento

La preparazione è semplice: partiamo lasciando riposare in una pentola, per circa 48 ore, 2 litri di latte fresco.

Dopodichè, prendiamone mezzo litro e portiamolo a cuocere fino a raggiungere una temperatura di circa 40-50 gradi, aggiungiamo 5 grammi di caglio e amalgamiamolo con il latte.

Uniamo all'altro latte, e lasciamo riposare tutto per circa 4 ore. 

Photo credits: Ig@italianfoodhistory

La ricetta

Definita da molti come un prodotto caseario a metà tra lo yogurt e la ricotta, buonissima con quel suo sapore un po' acido, viene utilizzata per tantissime preparazioni della cucina genovese: è la prescinsêua, che in italiano viene chiamata anche cagliata, o quagliata.

Chi è di Genova non può non conoscerla: con la prescinsêua si preparano i pansoti, la torta pasqualina, i ravioli di zucca fritti, e tante altre leccornie.

Ma come si prepara in casa questo prodotto, che anticamente veniva donato dai genovesi al Doge? Ecco la ricetta.

Definita da molti come un prodotto caseario a metà tra lo yogurt e la ricotta, buonissima con quel suo sapore un po' acido, viene utilizzata per tantissime preparazioni della cucina genovese: è la prescinsêua, che in italiano viene chiamata anche cagliata, o quagliata.

Chi è di Genova non può non conoscerla: con la prescinsêua si preparano i pansoti, la torta pasqualina, i ravioli di zucca fritti, e tante altre leccornie.

Ma come si prepara in casa questo prodotto, che anticamente veniva donato dai genovesi al Doge? Ecco la ricetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prescinsêua: come fare in casa questa specialità genovese

GenovaToday è in caricamento