Polpettone alla savonese: la ricetta della tradizione

Un ottimo metodo per "riciclare" gli avanzi in cucina

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 ora
  • Dosi

    4 persone
  • 2 patate
  • verdure come zucchine al verde/bollite, fagiolini al burro..
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 2 uova
  • 80 grammi di parmigiano grattugiato
  • scarti di carne tritata o prosciutto, o ancora mortadella
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

Facciamo bollire le patate e facciamole andare nel passapatate in modo da ottenere una crema.

Dopodiché, uniamo alle patate, in una terrina, tutti gli altri ingredienti sminuzzati, amalgamando bene.

Stendiamo il composto in una teglia unta (volendo si può aggiungere pangrattato in superficie), passiamo ancora un filo d'olio, e inforniamo per 30 minuti circa a 200 gradi. 

Photo credits: Ig@omd_rg

La ricetta

La tradizione gastronomica genovese è ricca di polpettoni: da servire come finger food, come antipasto, o come piatto unico/secondo, sono una preparazione veramente imbattibile. Ma non solo, perché sono anche ottimi metodi per "riciclare" gli avanzi in cucina.

Vediamo ora la ricetta del polpettone alla savonese, che prevede anche l'utilizzo della carne. Ovviamente, la ricetta può variare di famiglia in famiglia, a seconda della tradizione tramandata dai genitori ai figli.

La tradizione gastronomica genovese è ricca di polpettoni: da servire come finger food, come antipasto, o come piatto unico/secondo, sono una preparazione veramente imbattibile. Ma non solo, perché sono anche ottimi metodi per "riciclare" gli avanzi in cucina.

Vediamo ora la ricetta del polpettone alla savonese, che prevede anche l'utilizzo della carne. Ovviamente, la ricetta può variare di famiglia in famiglia, a seconda della tradizione tramandata dai genitori ai figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polpettone alla savonese: la ricetta della tradizione

GenovaToday è in caricamento