Polpettone di bietole

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 ora
  • Dosi

    4 persone

Un grande classico vegetariano

La ricetta

Italiano

Un grande classico vegetariano, un piatto povero che riutilizza ingegnosamente gli "avanzi", un contorno da abbinare alla carne, oppure da tagliare a cubetti e servire agli aperitivi: il polpettone di bietole - una delle tante varianti di quello con patate e fagiolini - è senza dubbio una grande risorsa perché può essere impiegato in mille modi diversi. 

Preparazione

Iniziamo pulendo le bietole, lavandole e scottandole in acqua salata. Dopodiché, scoliamole.

In una padella scaldiamo l'olio, mettiamo la cipolla tritata e lo spicchio d'aglio. Rosoliamo a fiamma dolce le bietole per 4-5 minuti, e aggiungiamo il prezzemolo. Mescoliamo e togliamo dal fuoco. Raccogliamo la verdura in una terrina.

Successivamente, lessiamo le patate, spelliamole e passiamole raccogliendo la purea nella zuppiera delle bietole.

Uniamo le uova, il parmigiano, la maggiorana, il sale e il pepe. Mescoliamo bene. Ungiamo il fondo di una teglia da forno con 2 cucchiai d'olio, e cospargiamo il pan grattato. Versiamo l'impasto nella teglia.

Bagniamo con un altro cucchiaio di olio, e cospargiamo ancora di pangrattato.

Cuociamo in forno per circa mezz'ora a 180-190 gradi.

Photo credits: Instagram@omd_rg

I più letti


Torna su
GenovaToday è in caricamento