Polpette di carne alla genovese

Ecco un come viene cucinato a Genova un tipico piatto "di recupero"

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    20 minuti
  • Dosi

    4 persone

Per quattro persone:

  • 400 grammi di carne di vitello tritata
  • 3 uova
  • 100 grammi di grana grattugiato
  • maggiorana
  • prezzemolo
  • uno spicchio d'aglio
  • mollica di due panini bagnata nel latte
  • pinoli
  • vino bianco
  • olio 
  • sale

Procedimento

La preparazione di questo piatto è molto semplice: bisogna mescolare in una terrina la carne con le uova, il grana, e la mollica di pane. Aggiungere - dopo averli tritati - prezzemolo, maggiorana, aglio e pinoli.

Dopodiché formare le polpette, grandi poco più di una noce, e farle rosolare in padella con un filo d'olio. Aggiungere un po' di vino bianco, salare, e dopo qualche minuto, quando saranno ben cotte, servire in tavola.

La ricetta

Dici "polpette" e dici "piatto di recupero": questo piatto è in genere un modo utilissimo e gustoso per riproporre in tavola gli avanzi del giorno prima, reinventati in maniera sfiziosa. Ecco la variante genovese di questa ricetta

Dici "polpette" e dici "piatto di recupero": questo piatto è in genere un modo utilissimo e gustoso per riproporre in tavola gli avanzi del giorno prima, reinventati in maniera sfiziosa. Ecco la variante genovese di questa ricetta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polpette di carne alla genovese

GenovaToday è in caricamento