La ricetta del pandolce genovese

In occasione delle feste natalizie

credits Instagram@enrista
  • Categoria

    Dessert
  • Difficoltà

    Facile
  • Dosi

    6 persone
  • 1 chilo di farina
  • 50 grammi di lievito di birra
  • 1 bicchiere di marsala
  • 150 grammi di burro
  • 250 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua di fior d'arancio
  • 30 grammi di semi di finocchio
  • 50 grammi di pistacchi
  • 50 grammi di pinoli
  • 150 grammi di uvetta
  • 150 grammi di cedro candito
  • 100 grammi di arancio candito
  • latte
  • sale

Procedimento

Iniziare impastando il lievito con metà della farina, e far lievitare per 12 ore. Successivamente impastare con la farina rimanente, l'acqua di fior d'arancio, il marsala, il burro e gli altri ingredienti, aggiungendo poco latte in modo da ottenere una pasta morbida. Dopodichè dare all'impasto la caratteristica forma del pandolce, e lasciarlo lievitare per altre 12 ore, avvolto da un panno.

Tracciare sulla cima il classico taglio a forma di triangolo, e infornare per circa un'ora.

La ricetta

Si avvicina il Natale e a Genova è l'ora di iniziare a preparare il pandolce, lo squisito dolce della tradizione genovese ricco di pinoli, uvetta e canditi. Ecco la ricetta per prepararne uno in casa: vietato festeggiare senza averne uno sul tavolo.

Ma, per i cuochi esperti, può diventare anche un ottimo regalo da fare ad amici e parenti.

Si avvicina il Natale e a Genova è l'ora di iniziare a preparare il pandolce, lo squisito dolce della tradizione genovese ricco di pinoli, uvetta e canditi. Ecco la ricetta per prepararne uno in casa: vietato festeggiare senza averne uno sul tavolo.

Ma, per i cuochi esperti, può diventare anche un ottimo regalo da fare ad amici e parenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta del pandolce genovese

GenovaToday è in caricamento