Martedì, 18 Maggio 2021
Cucina

Il "latte fritto" della tradizione genovese

Utilizzato soprattutto come componente del fritto misto genovese, ma anche come dolce tentazione a fine pasto, questo piatto e tipico è semplicissimo da preparare: bastano 10 minuti

credits instagram @manubuf

Semplice e sempre gustosa la ricetta del "latte fritto", un piatto dolce della tradizione genovese che accompagna bene sia i dolciumi a fine pasto sia il fritto misto alla ligure, con carne e mele impanate. Squisita, facile e molto popolare, questa ricetta forse oggi un po' dimenticata necessita di un tempo di preparazione di 10 minuti, a cui vanno aggiunti altri 15 minuti per la cottura.

Ecco la ricetta di Agriligurianet:

Ingredienti:

  • un litro di latte
  • 150 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero
  • 6 uova
  • un limone
  • 100 grammi di pangrattato
  • olio per friggere 


Preparazione:

Fate bollire il latte dopo avervi stemperato la farina passata al setaccio. Unite lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e quattro uova sbattute, fate cuocere sempre mescolando in modo che non si formino grumi, fino a ottenere una crema piuttosto densa e consistente. Stendetela a uno spessore di un centimetro su un piano di marmo o su un piatto molto largo unto d'olio e fatela raffreddare. Ritagliate la crema a rombi, passateli nelle due uova rimaste, sbattute, quindi nel pangrattato e friggeteli nell'olio bollente. Scolateli su carta assorbente e servite subito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "latte fritto" della tradizione genovese

GenovaToday è in caricamento