Funghi ripieni: una gustosa ricetta della tradizione ligure

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Dosi

    4 persone

Funghi freschi e secchi sono l'ingrediente base di questa succulenta preparazione

La ricetta

Italiano

Cosa fare nei pomeriggi autunnali di pioggia, durante il fine settimana, aspettando il momento di cenare? Preparare qualche golosità, naturalmente! E i funghi ripieni sono un'ottima ricetta della tradizione ligure, da veri intenditori: tra porcini, ovuli e colombine, si possono cucinare sia come ricca pietanza sia come contorno.

Preparazione

Iniziamo pulendo bene i funghi freschi, e poi togliamo i gambi e tritiamoli. 

Per quanto riguarda i funghi secchi, invece, facciamoli ammollare per qualche minuto in acqua, tritiamoli e poi facciamoli soffriggere in padella con l'olio, unendo lo spicchio d'aglio tritato e i gambi dei funghi freschi precedentemente tritati.

Versiamo in una terrina il soffritto, dopo qualche minuto, e, mescolando, aggiungiamo pane bagnato nel latte, parmigiano, uova, prezzemolo, origano, sale e pepe. Otterremo così il nostro ripieno.

Con questo composto, riempiamo i cappelli dei funghi che nel frattempo avremo messo in una teglia con poca acqua. Versiamo un filo d'olio, e ricopriamo di pangrattato.

Facciamo cuocere in forno a fuoco medio per circa mezz'ora.

Photo credits: Ig@ginamaria.parrino

Torna su
GenovaToday è in caricamento