Giovedì, 16 Settembre 2021

Mattauffi: la ricetta tipica della farinata di frumento

Ricetta tipica dell'entroterra del levante ligure

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1 ora
  • Dosi

    4 persone
  • 300 grammi di farina bianca
  • acqua 
  • sale
  • pecorino
  • olio d'oliva

Procedimento

Iniziamo versando la farina bianca in acqua salata portata a bollire in una pentola.

Mescoliamo evitando la formazione di grumi.

Dopo circa mezz'ora, versiamo il composto ottenuto - una specie di polenta molle - in una ciotola larga, e grattugiamo abbondante pecorino.

Irroriamo con un filo d'olio.

Copriamo con un altro strato di impasto, e ripetiamo nuovamente l'operazione con pecorino e olio.

La ricetta

Chi conosce la "mattauffi" chiamata anche "mattafame"? Si tratta della farinata di frumento diffusa soprattutto nello spezzino e nei paesi della Valle del Magra. 

Fa parte dunque della famiglia delle farinate, cibo povero, che serviva per sfamare famiglie numerose impiegando poche risorse.

Vediamo la ricetta

Chi conosce la "mattauffi" chiamata anche "mattafame"? Si tratta della farinata di frumento diffusa soprattutto nello spezzino e nei paesi della Valle del Magra. 

Fa parte dunque della famiglia delle farinate, cibo povero, che serviva per sfamare famiglie numerose impiegando poche risorse.

Vediamo la ricetta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattauffi: la ricetta tipica della farinata di frumento

GenovaToday è in caricamento