Domenica, 17 Ottobre 2021

Farinata bianca, una variante tradizionale

È una versione molto diffusa soprattutto nel savonese

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    2 ore e 30 minuti
  • Dosi

    4 persone
  • 300 grammi di farina bianca
  • 30 grammi di farina di ceci
  • un bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • un litro d'acqua
  • sale
  • pepe

Procedimento

Mescolare bene le farine e stemperarle con l'acqua tiepida in una ciotola. Aggiungere il sale, e mescolare bene per sciogliere i grumi.

Lasciare riposare per circa 2 ore, mescolando ogni tanto.

Ungere una teglia in rame con l'olio extravergine d'oliva, e versare il composto fino a ottenere una "farinata" dello spessore di mezzo centimetro.

Cospargere d'olio e informare (l'ideale sarebbe in forno a legna)

La ricetta

Siete amanti della farinata? Allora non potete perdere la farinata bianca, detta anche "turtellassu", tipica di savona. Il segreto? Utilizzare la farina di grano.

Questa versione è stata adottata quando i genovesi, nel '500, imposero un dazio sui ceci: i savonesi allora risposero iniziando a utilizzare la farina di grano, anche per preparare la farinata.

Siete amanti della farinata? Allora non potete perdere la farinata bianca, detta anche "turtellassu", tipica di savona. Il segreto? Utilizzare la farina di grano.

Questa versione è stata adottata quando i genovesi, nel '500, imposero un dazio sui ceci: i savonesi allora risposero iniziando a utilizzare la farina di grano, anche per preparare la farinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farinata bianca, una variante tradizionale

GenovaToday è in caricamento