rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cucina

Bagnun, la tipica zuppa dei pescatori

Piatto tipico della marineria ligure, in origine si cucinava, con il bel tempo, a bordo dei leudi con un semplice fornello a carbonella

Andiamo a conoscere meglio il bagnun, la tipica zuppa da pescatori a base di acciughe, nata nell'800, nella zona di Sestri Levante.

Piatto tipico della marineria ligure, in origine si cucinava, con il bel tempo, a bordo dei leudi con un semplice fornello a carbonella.

Il bagnun è un piatto semplice ma saporito: in tavola va di moda ancora oggi, preparato con le acciughe freschissime dei pescatori genovesi e i pomodori che regalano un mix di sapori tipico del Mediterraneo.

Inoltre dal 1960, ogni anno, a Riva Trigoso, si svolge la Sagra del Bagnun, il penultimo fine settimana del mese di luglio, occasione in cui questo piatto viene distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti.

Ecco la ricetta, a cura di Agriligurianet:

Ingredienti:

  • 800 grammi di acciughe
  • 3 pomodori maturi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 50 grammi di cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 4 gallette da marinaio o fette di pane tostato
  • origano o basilico tritato
  • un ciuffo di prezzemolo
  • un bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite le acciughe strappando loro la testa che trascinerà anche la lisca e le interiora. Fate rosolare la cipolla tritata e l'aglio intero con poco olio. Eliminate i semi e l'acqua di vegetazione dei pomodori e tagliateli a pezzettini, uniteli al condimento e fate cuocere per 10 minuti. Bagnate con un po' di vino e fate concentrare la salsa a fiamma dolce.

Ponete sul fondo della casseruola le acciughe a strati, bagnate col resto del vino, cospargete di prezzemolo tritato, aggiustate di sale e pepe lasciando cuocere per 10-15 minuti.

Disponete le gallette o le fette di pane in ciotole o fondine individuali e coprite con il composto di acciughe, il bagnun appunto. Lasciate riposare almeno 10 minuti per ammorbidire le gallette e poi servite cospargendo con origano o basilico tritato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnun, la tipica zuppa dei pescatori

GenovaToday è in caricamento