menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zoagli: stanziati fondi per il recupero della passeggiata, spazzata via dalla mareggiata

Lungomare Canevaro a Zoagli riaprirà in parte entro giugno, mentre entro settembre si dovrebbero concludere i lavori

Sono stati presentati i lavori di ripristino della passeggiata di levante a Zoagli, denominata lungomare Canevaro, finanziati da Regione Liguria attraverso 335.500 euro di fondi di protezione civile. Al sopralluogo erano presenti l'assessore regionale alla Protezione civile e difesa del suolo Giacomo Giampedrone e il sindaco di Zoagli Fabio De Ponti.

Le risorse serviranno a mettere in sicurezza e riaprire al pubblico tutta la passeggiata lunga circa 800 metri, che era collassata a ottobre 2018 sotto la furia della mareggiata. I lavori, che sono stati consegnati il 24 febbraio scorso, prevedono il completo ripristino delle strutture danneggiate e la ricostruzione in pietra locale e calcestruzzo del percorso con la realizzazione di fiorettature nella falesia e adeguata armatura in ferro. Le opere di finitura comprenderanno anche la realizzazione della ringhiera e della soletta di calpestio.

Di questo ultimo tratto di passeggiata sono già stati realizzati, in un mese e mezzo, sette arcate e si conta di riuscire ad arrivare al belvedere, realizzando circa tre quarti dei lavori, per renderla parzialmente fruibile già entro giugno, e concluderla definitivamente a settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento