menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venduto all'asta lo yacht sequestrato a Briatore, ora è di Bernie Ecclestone

Il valore stimato del Force Blue al momento del sequestro era di circa 20 milioni. L'ex patron della Formula Uno lo ha pagato 7 milioni e 490mila euro

Non è mai troppo tardi per comprare una bella barca. È quello che deve avere pensato Bernie Ecclestone, 90 anni, ex patron della Formula 1, che si è aggiudicato all'asta lo yacht di Flavio Briatore Force Blue, sequestrato nel 2010. Al magnate britannico è bastato offrire 490mila euro in più della base d'asta di sette milioni.

Il valore stimato del Force Blue al momento del sequestro era di circa 20 milioni. Alla barca di 63 metri erano stati posti i sigilli nel 2010 al largo di La Spezia mentre a bordo si trovavano il figlio Nathan Falco e l'ex moglie Elisabetta Gregoraci. Nelle ultime settimane Briatore, attraverso i suoi legali, ha tentato invano di bloccare l'asta.

Secondo l'accusa, tra il 2006 e il 2010 sarebbe stata simulata un'attività commerciale di noleggio della lussuosa imbarcazione, che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue, formalmente di proprietà della società Autumn Sailing Limited, per uso diportistico in acque territoriali italiane da luglio 2006 a maggio 2010, evitando di versare la dovuta Iva all'importazione, pari a circa 3,5 milioni di euro.

Il prossimo 9 giugno, invece che il 12 febbraio, è attesa la pronuncia della Cassazione, che potrebbe annullare il sequestro. La Corte d'Appello di Genova ha deciso di procedere comunque con l'asta vista la difficoltà ad affrontare i costi di manutenzione dello yacht e il rischio che la nave si deteriori. Da capire come si evolverà la vicenda nel caso Briatore dovesse vincere il ricorso in Cassazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento