Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Covid, cancellata la mostra sull'arte barocca genovese a Washington

La motivazione ufficiale, fornita dalla National Gallery of Art, è l'incremento dei contagi da covid-19 in Usa

Credit: Luigino Visconti

"La pandemia ha creato una serie di complicazioni e un livello di incertezza che comprometterebbe la nostra capacità di presentare questa mostra tanto attesa in un modo che soddisfi le aspettative del nostro pubblico e racconti adeguatamente la storia di questo importante luogo e periodo storico". 

Questa la motivazione ufficiale fornita dalla National Gallery of Art di Washington per la cancellazione, a poche settimane dall'apertura, della mostra sul Barocco genovese, 'A superb baroque: art in Genoa, 1600 - 1750" che avrebbe dovuto inaugurare il 26 settembre.

"Ci siamo trovati di fronte a molteplici sfide indotte dalla pandemia - continua la nota stampa - tra cui l'incertezza sulle restrizioni alle spedizioni internazionali, la possibilità di limitazioni del pubblico, se la pandemia continua a intensificarsi, e la preoccupazione per la salute e la sicurezza del nostro personale che avrebbe dovuto gestire un'installazione di questo livello in spazi ristretti".

Sarebbe dovuta essere la prima mostra completa del periodo con circa 130 opere esposte tra dipinti, sculture, arti decorative, disegni e stampe di 56 istituti di credito, tra cui 13 collezioni private e cinque chiese di Genova e della Liguria. Curata da un team internazionale di studiosi: Jonathan Bober, Andrew W. Mellon curatore e capo del Dipartimento di stampe e disegni della National Gallery, Piero Boccardo, sovrintendente alle collezioni del Comune di Genova e Franco Boggero, direttore del patrimonio storico artistico della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, Genova.

Organizzata dalla National Gallery of Art, Washington e dalle Scuderie del Quirinale di Roma, con la collaborazione speciale della Città e dei Musei di Genova, 'A superb baroque' era stata resa possibile dall'associazione Robert Lehman Foundation, con ulteriori finanziamenti dell'Exhibition Circle of the National Gallery of Art e con un risarcimento del Federal Council on the Arts and the Humanities.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, cancellata la mostra sull'arte barocca genovese a Washington

GenovaToday è in caricamento