Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Il litigio è scoppiato tra un cittadino nigeriano e un connazionale, entrambi accompagnati dalle famiglie. La presenza di bambini ha spinto una cittadina a chiamare il 112

Ha visto due uomini litigare sempre più animatamente, sino ad arrivare alle mani, e notando la presenza di alcuni bambini ha deciso di avvisare le forze dell'ordine prima che la situazione degenerasse: è successo sulla spiaggia di Voltri, affollatissima nella giornata di Ferragosto, a telefonare al 112 una donna che ha assistito a tutta la scena.

La donna ha riferito agli operatori del numero unico di emergenza che due uomini, uno dei quali visibilmente ubriaco, si stavano affrontando sulla spiaggia davanti agli sguardi di una trentina di persone, amici e membri delle rispettive famiglie tra cui anche alcuni minori. Nel timore che la discussione si trasformasse in rissa, ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

Sul posto è quindi arrivata una pattuglia dei carabinieri, che una volta in spiaggia non ha però trovato alcuna situazione preoccupante: la lite si era evidentemente risolta da sola in pochi minuti, senza feriti né altre conseguenze preoccupanti né denunce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento