menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca al pronto soccorso, si cala i pantaloni e mostra le parti intime

In evidente stato di ebbrezza alcolica, dopo aver molestato alcune persone nella sala d'attesa del pronto soccorso dell'ospedale Evangelico di Voltri, ha iniziato a inveire contro il personale per poi abbassarsi i pantaloni

Ieri pomeriggio, una donna, in evidente stato di ebbrezza alcolica, dopo aver molestato alcune persone nella sala d'attesa del pronto soccorso dell'ospedale Evangelico di Voltri, ha iniziato a inveire contro il personale per poi abbassarsi i pantaloni, mostrando le parti intime.

Sul posto è intervenuto un equipaggio dell'aliquota Radiomobile della compagnia carabinieri di Arenzano. Alla vista dei militari, la donna li ha insultati e minacciati. Bloccata e accompagnata in caserma, identificata in una polacca di 46 anni, con pregiudizi di polizia e numerosi alias, è stata arrestata per ubriachezza, atti osceni e altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento