Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Voltri / Via Cerusa

Incapace di intendere e volere, si ritrova con cinque persone in casa

Il gruppo ha dimorato abusivamente per circa un mese in via Cerusa a Voltri nell'abitazione di un 66enne, inducendolo anche a provvedere economicamente alle loro esigenze

Questa mattina, al termine di accertamenti, il personale dell'aliquota operativa della compagnia carabinieri di Arenzano ha arrestato in flagranza per concorso in circonvenzione di persona incapace e violazione di domicilio quattro persone di età compresa tra i 20 anni e i 32 anni, di cui due donne, tutti con svariati pregiudizi di polizia e denunciato per gli stessi reati un connazionale di 15 anni.

Il gruppo ha dimorato abusivamente per circa un mese in via Cerusa a Voltri nell'abitazione di un 66enne, legalmente riconosciuto incapace di intendere e volere, inducendolo anche a provvedere economicamente alle loro esigenze.

Le indagini hanno preso il via dalla segnalazione dell'avvocato di sostegno del 66enne, allarmato dalle ingenti uscite dal conto corrente degli ultimi tempi. Le due coppie avevano occupato le stanze da letto della casa e, oltre a farsi mantenere, costringevano la vittima a dormire per terra.

Ora i carabinieri hanno posto fine a questo calvario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incapace di intendere e volere, si ritrova con cinque persone in casa

GenovaToday è in caricamento