Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Voltri / Via Voltri

Voltri, lavori antierosione in ritardo. La spiaggia è inaccessibile

Lo sfogo dei cittadini: «Noi la periferia delle servitù»

In spiaggia al posto degli ombrelloni ci sono le montagne di sabbia, ma non quelle costruite dai bambini con secchiello e paletta. 

I lavori di ripascimento a Voltri, anche quest'anno e per il terzo consecutivo sono in ritardo, e si alza il coro delle proteste. «Siamo stanchi di essere la periferia delle servitù, pretendiamo che tutti i lavori che da anni vengono fatti male o non fatti, siano eseguiti a regola d’arte e lo siano per tempo, perché paghiamo le tasse e vogliamo usufruire della nostra spiaggia! Chiediamo troppo?», si sfogano i voltresi sui social.

Due volte, nell'ultimo mese, la questione era stata portata in consiglio comunale con due interrogazioni da parte dei consiglieri Guido Grillo (Forza Italia) e Paolo Putti (Chiamami Genova). A entrambe aveva risposto l’assessore comunale con delega ai Lavori Pubblici, Pietro Piciocchi: «La spiaggia di Voltri sarà pronta entro fine mese».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voltri, lavori antierosione in ritardo. La spiaggia è inaccessibile

GenovaToday è in caricamento