Cronaca Voltri / Via Don Giovanni Verità

Carabinieri si fingono pescatori e arrestano pusher in spiaggia

È successo a Voltri nel corso di un servizio antidroga in via Don Giovanni Verità. Lo spacciatore è stato fermato mentre vendeva dosi di hashish a un 37enne genovese

Spacciatore arrestato sulla spiaggia di Voltri dai carabinieri. Mercoledì 3 aprile i militari di Arenzano, nel corso di un servizio antidroga si sono finti pescatori e hanno fermato un 31enne residente in paese. 

Per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti segnalato in via don Giovanni libertà, i carabinieri hanno indossato i panni di pescatori e hanno monitorato le mosse del pusher.

I militari hanno fotografato l'uomo mentre vendeva diverse dosi di droga e sono intervenuti nel momento in cui passava 2 grammi di hashish a un 37enne genovese.

Colto in flagranza di reato è stato arrestato e messo ai domiciari nella sua abitazione in attesa del processo per spaccio e detenzione di stupefacenti. I carabinieri in totale hanno sequestrato 10 grammi di hashish, un centinaio di euro come proventi della vendita della droga, una fiala di metadone e bustine per il confezionamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri si fingono pescatori e arrestano pusher in spiaggia

GenovaToday è in caricamento