Cronaca Voltri / Via Ventimiglia

Armati di coltello rapinano agenzia di assicurazioni

I carabinieri di Arenzano sono al lavoro per tentare di identificare i due banditi, che martedì pomeriggio hanno rapinato un'agenzia di assicurazioni in via Ventimiglia a Voltri. Bottino 70 euro

«Alzare lo sguardo, vedere un passamontagna, un coltello e rendersi conto del valore della vita...». Così ha commentato su un noto social network l'agente assicurativo di Voltri, vittima di una rapina, avvenuta l'altro ieri all'interno dell'agenzia in via Ventimiglia.

Due banditi con il volto travisato da caschi integrali hanno fatto irruzione intorno alle 18.30, minacciato i dipendenti con un coltello e si sono fatti consegnare il denaro, una settantina di euro.

Martedì alle 18.20 l'agente assicurativo era al bancone insieme ad altri 3 impiegati, negli uffici separati da porte a vetro una socia, suo padre e una cliente. Sono entrate due persone: una col cappuccio l'altra col casco e tutti e due avevano il passamontagna, hanno fatto vedere i coltelli da macellaio senza puntarli.

Dopo aver farfugliato che si trattava di una rapina, uno dei due è passato dietro al bancone della contabilità ma non ha trovato niente allora si sono fatti consegnare i portafogli dei presenti e hanno preso 50 euro da uno e 40 euro dall'altro. Sono scappati su un motorino, l'agente assicurativo ha preso la targa ma il mezzo era stato rubato.

Sono intervenuti i carabinieri, che hanno preso le registrazioni delle telecamere. «Ci hanno colto alla sprovvista, sono entrati in modo molto tranquillo e il tutto sarà durato 2 minuti». L'agenzia aveva già subito una rapina a mano armata (pistole) in passato. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Arenzano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di coltello rapinano agenzia di assicurazioni

GenovaToday è in caricamento