menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voltri: fidanzato geloso picchia l’amico della ragazza mandandolo all'ospedale

Tornato a casa trova la sua compagna a cena con un amico. Senza battere ciglio inizia ad aggredire l'ospite fino a rendere necessario il ricovero a Villa Scassi. Nel frattempo lei chiama la polizia che lo arresta

Genova - La sua ragazza si trovava a casa assieme a un amico, ospite a cena, quando arriva lui, il fidanzato. Entra in casa e, senza fiatare, inizia a riempire di botte l'amico della sua compagna. Lei si spaventa e chiama la polizia.

Una volante della questura si precipita nell'abitazione di Voltri dove era in corso il pestaggio.  Di fronte agli agenti l’aggressore, un trentaquattrenne italiano, cerca in un primo momento di addossare le colpe a un fantomatico cittadino marocchino, ma è smentito subito dalle testimonianze dell’uomo aggredito e della donna.

La persona ferita viene quindi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi, dove i sanitari decidono per il ricovero con prognosi di 30 giorni. Il suo aggressore è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento