menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Sono stato aggredito dalla mia ex», denunciato per simulazione di reato

A finire nei guai è stato un 43enne genovese, che era stato già denunciato per atti persecutori proprio ai danni della ex

Non sempre quello che viene segnalato al 112 corrisponde poi a quello che gli agenti si trovano di fronte. È questa la situazione che si è venuta a creare dopo le 23 di domenica 31 gennaio.

Un 43enne ha chiesto aiuto in quanto, a suo dire, l'ex compagna l'aveva colpito con un posacenere. Una volta arrivati in via Ovada a Voltri, gli agenti della Questura, insieme a personale medico, hanno immediatamente capito, grazie alla testimonianza di un amico della coppia, che l'uomo, senza segni riconducibili a un evento traumatico, aveva raccontato una cosa non vera.

Successivamente gli operatori hanno poi scoperto che il 43enne era stato già denunciato per atti persecutori proprio ai danni della ex. Il 43enne genovese è stato denunciato per il reato di simulazione di reato e procurato allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento