Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Voltri / Via Cerusa

Delfino spiaggiato alla foce del Cerusa

Sono intervenuti i carabinieri di Voltri, la capitaneria di Porto e gli esperti dell'istituto di ricerca Tethys

Delfino spiaggiato questa mattina a Voltri.

Si tratta di un grampo, in gergo tecnico, purtroppo in cattive condizioni. «I carabinieri e la capitaneria di porto di Genova lo stanno monitorando e hanno anche fatto un tentativo di riportarlo delicatamente verso l'acqua più alta dove sembra, per il momento, abbia ripreso a nuotare - spiega l'Istituto di ricerca Tethys - Appare però magro e respira male, il che davvero non fa ben sperare. I grampi sono la specie che da qualche anno sono sono stati più visti nella zona di studio di Tethys, che si trova più a est e a cui è stato dedicato il progetto #cetaceifaiattenzione». 

La segnalazione è arrivata al 112 da alcuni residenti che hanno visto il corpo dell'animale galleggiare di fronte alla foce del Cerusa.

Sul posto, nella mattina di Pasquetta, è intervenuta una motovedetta dei carabinieri subacquei di Voltri. In questi giorni di restrizioni per l'emergenza covid-19, molti esemplari si sono avvicinati alla costa, trovando il mare libero dalle imbarcazione.

L'ultimo avvistamento di una famiglia di delfini risale alla settimana scorsa a Chiavari, in quel caso giocavano beatamente a pochi metri dalla riva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delfino spiaggiato alla foce del Cerusa

GenovaToday è in caricamento