menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rovescia barca in mare al largo di Voltri, salvati cinque pescatori

L'allarme poco prima delle 20. Sul posto la guardia Costiera, vigili del Fuoco e mezzi del 118, che hanno tratto in salvo i naufraghi

La Sala Operativa della Guardia Costiera di Genova nella serata di sabato 24 marzo, ha soccorso cinque uomini caduti in mare, dopo che l'imbarcazione da diporto su cui si trovavano si è ribaltata in prossimità della diga foranea di Voltri – lato interno.

La segnalazione è arrivata via telefono da parte di alcuni cittadini che hanno sentito delle grida provenire dal mare e hanno chiamato la Capitaneria di Porto. La centrale operativa ha mandato una motovedetta e una motobarca dei vigili del Fuoco. 

Quattro naufraghi sono stati avvistati in acqua a circa 10 metri dalla diga, mentre il quinto uomo,  coinvolto nell’incidente, è stato recuperato nelle vicinanze del fanale del molo di levante del bacino di Prà. Il naufrago ha raggiunto a nuoto la diga e, gridando, ha attirato l’attenzione dei passanti.

I cinque malcapitati sono stati recuperati e portati al Distaccamento aeroportuale Soccorso Mare dell’aeroporto di Genova, dove sono stati affidati alle cure del personale 118 per accertamenti medici. L’imbarcazione da diporto coinvolta è stata recuperata e ormeggiata in una banchina della Marina Aeroporto.

Dalla Guardia Costiera ricordano che per le emergenze in mare è disponibile 24 ore su 24 il numero blu gratuito 1530 .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento