menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova-Amsterdam, dal 22 aprile arriva il volo giornaliero di Klm: già venduti 6mila biglietti

A tre mesi dal debutto della nuova tratta il primo trimestre è già quasi sold-out, con grande soddisfazione della compagnia e delle istituzioni: «Ora potenziamo l'offerta turistica»

Oltre 6mila biglietti già venduti a più di tre mesi dal volo inaugurale: Klm sbarca a Genova con il botto grazie al nuovo volo verso Amsterdam che ogni giorno potrà portare 100 passeggeri per volta nella capitale olandese e ritorno.

Il debutto della nuova tratta, annunciato lo scorso dicembre e già quasi sold-out per il trimestre aprile-maggio-giugno, è fissato per il prossimo 22 aprile ed è stato ufficializzato questa mattina a un incontro cui hanno preso parte Jerome Salemi, direttore generale del gruppo Klm-Air France, il presidente di Aeroporto di Genova, Marco Arato, il sindaco Marco Doria e l’assessore al Turismo, Carla Sibilla: partenza da Genova alle 12.20 con arrivo a Schiphol alle 14.20, ritorno da Amsterdam alle 10.05 e arrivo al Colombo alle 11.45, per due nuovi collegamenti definiti “fondamentali” non soltanto per il turismo ma anche dal punto di vista del business, con Genova distante soltanto due ore da uno dei principali scali europei, crocevia per altre 55 destinazioni europee e 14 intercontinentali.

Un collegamento che rafforza l’offerta di Air France sul capoluogo ligure con la tratta Genova-Parigi e che lascia ben sperare per il futuro in un’ottica di ampliamento, come ha anticipato Salemi e come si è augurato il sindaco Doria: «C’è una necessità assoluta di aprire la nostra città e collegare Genova al mondo, e questo è un modo specifico: il volo quotidiano verso e da Amsterdam è un arricchimento per la città, e come amministrazione abbiamo un’attenzione costante verso le connessioni con le altre città, ma anche con la nostra. Il Colombo è un aeroporto molto vicino al centro urbano, e dopo avere inaugurato nel 2015 la strada a mare di Cornigliano che termina in prossimità dell'aeroporto, siamo impegnati a far partire i lavori di collegamento della strada Guido Rossa con il raccordo autostradale aeroportuale. Il secondo nostro impegno riguarda invece il rifacimento del nodo ferroviario di Genova, che prevede la costruzione, e il ridisegno delle stazioni del ponente cittadino, compresa quella di Cornigliano, che sarà sostituita da una nuova stazione in prossimità dello scalo e collegata forse con un tapis-roulant».

Non soltanto nuovi voli (che avranno un prezzo di partenza di 59 euro la sola andata, 89 con il ritorno), dunque, ma anche il potenziamento dell’offerta turistica per invogliare turisti e non solo a visitare la città e a transitarvi durante viaggi più articolati, giocando anche sulla posizione strategica dello scalo, elemento che non è sfuggito a Klm, con il direttore generale Jerome Salemi che si è detto «molto fiero di investire in questa regione, che ha molto potenziale. Siamo partiti con un solo volo, ma la nostra speranza è quella di aumentare. Ci rivolgiamo non soltanto ai turisti, ma anche a chi compie frequenti viaggi di lavoro e ai croceristi. Siamo molto lieti di annunciare infatti che delle 6mila prenotazioni già effettuate la maggior parte sono di persone che dall’estero arrivano in Liguria».

Una notizia che il presidente di Aeroporto, Marco Arato, ha accolto con soddisfazione sottolineando ancora una volta l’importanza di un lavoro in sinergia con Comune e Regione: «L’aeroporto deve favorire i rapporti con i vettori, ma non basta aggiungere i voli: bisogna anche metterci i passeggeri sopra. Le mete future che possiamo ipotizzare dovranno avere un supporto da parte della pubblica autorità, perché dobbiamo capire che Genova è sì una città europea, ma non è l'ombelico del mondo, e deve presentarsi bene e stimolare il turismo e i turisti a venire a visitarla».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento