menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco sul volo Genova-Kiev, pilota costretto a tornare al Colombo

L'uomo, salito sull'aereo in partenza sabato pomeriggio alle 15, è diventato via via più chiassoso e aggressivo, costringendo il personale di bordo a rientrare alla base per farlo scendere

Viaggio turbolento per i passeggeri del volo Ernest Airlines H1341 in partenza da Genova e diretto a Kiev: a causa di un passeggero ubriaco e decisamente su di giri, il pilota si è visto costretto a fare inversione a tornare al Colombo per farlo sbarcare.

L’aereo è partito dallo scalo ligure alle 15 di sabato pomeriggio, ma arrivato all’altezza di Bologna si è scatenato il caos: il passeggero è diventato sempre più chiassoso e aggressivo, e il personale di bordo dopo avere inutilmente provato a calmarlo ha avvisato il pilota, che alla fine ha deciso di fare inversione e tornare alla base per farlo scendere.

Una volta raggiunto il Colombo, l’uomo è stato consegnato alla Polizia di Frontiera, mentre il resto dei passeggeri, con tre ore e mezzo di ritardo, è ripartito verso l'Ucraina.

Le precisazioni della compagnia

Per effettuare l’operazione, nel pieno rispetto delle normative vigenti, è stato altresì necessario prolungare l’attesa sulla pista e per alleviare il più possibile il disagio agli altri passeggeri, il personale di bordo ha offerto acqua e assistenza.

Nel contempo, si è verificato un caso di malessere a bordo per il quale è stato prontamente richiesto l’intervento di un medico che ha prestato soccorso alla passeggera in difficoltà.

La donna ha poi scelto di proseguire il volo non appena tutte le procedure del caso sono state attivate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento