menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appena processato, evade dai domiciliari e ruba al supermercato

Un 44enne genovese è finito di nuovo in manette a Sampierdarena. Arrestato nella notte dai carabinieri per evasione, l'uomo è stato sorpreso ancora per strada dopo aver rubato merce in un vicino supermercato

È stato visto in atteggiamento sospetto in piazza Vittorio Veneto dai poliziotti del commissariato Cornigliano, che hanno quindi deciso di sottoporlo a controllo. Dagli accertamenti è risultato che durante la notte era già stato arrestato dai carabinieri per evasione e che nel corso della mattinata gli stessi lo hanno accompagnato in tribunale per il processo per direttissima per poi riportarlo a casa intorno alle 13 agli arresti domiciliari (permesso di uscita solo al mattino dalle 10 alle 12).

Noncurante dell'obbligo della misura cautelare, l'uomo è uscito subito dopo con la scusa di rifarsi la tessera sanitaria (con la Asl chiusa), è andato alla Ekom di via Carzino a rubare due confezioni di maschere per capelli del valore di circa 8 euro e poi è stato fermato dai poliziotti che gli hanno trovato addosso, oltre alla refurtiva, anche un tronchese.

Il 44enne genovese, pluripregiudicato, è stato arrestato per il reato di evasione. Inoltre è stato denunciato per il possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e per furto. Questa mattina è stato sottoposto a un altro processo con rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento