Cronaca Prà / Via Elio Vittorini

Minaccia il compagno con un coltello, poi gli spruzza spray al peperoncino

Una 53enne genovese pregiudicata e sottoposta all'affidamento in prova ai servizi sociali è stata arrestata dalla polizia in via Vittorini a Pra'

Durante una violenta lite scaturita in casa con il compagno, lo ha minacciato con dei coltelli poi, quando lui è sceso in strada per allontanarsi, lo ha inseguito aggredendolo con dello spray al peperoncino, raggiungendo anche un amico dell'uomo intervenuto in aiuto. È successo intorno alle 21.30 di lunedì 10 febbraio 2020 in via Vittorini sulle alture di Pra'.

Gli agenti dell'ufficio prevenzione generale e del commissariato Cornigliano, giunti sul posto, hanno soccorso i due e rintracciato la donna che nel frattempo era tornata a casa, trovandola visibilmente alterata dai fumi dell'alcol. La sua reazione alla vista delle divise è stata decisamente violenta infatti ha aggredito con calci e pugni due agenti, provocando loro ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Anche sull'auto di servizio non ha trattenuto la sua furia arrivando a danneggiare la paratia divisoria dell'abitacolo e il vetro del finestrino posteriore.

La donna, una 53enne genovese pregiudicata e sottoposta all'affidamento in prova ai servizi sociali, è stata arrestata per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale, denunciandola anche per danneggiamento e possesso di armi od oggetti atti a offendere.

La 53enne è stata trasferita presso le locali camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima di questa mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il compagno con un coltello, poi gli spruzza spray al peperoncino

GenovaToday è in caricamento