menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vittoria Bellini - Foto Facebook

Vittoria Bellini - Foto Facebook

Muore a 19 anni nel sonno, lutto per la scomparsa di Vittoria

La giovane è stata trovata senza vita nel suo letto dal papà, nell'appartamento di via Mansueto in cui abitava. A strapparle la vita, con tutta probabilità, un batterio

Se n’è andata nel sonno, all’improvviso, facendo precipitare la famiglia e gli amici nella disperazione: Vittoria Bellini, 19 anni, è stata trovata senza vita nel suo letto nell’appartamento in cui viveva con i genitori in via Mansueto, a Certosa.

A provocare la morte, con tutta probabilità, un’infezione: la ragazza da qualche giorno lamentava un forte mal di gola, ed era in attesa del risultato degli esami fatti proprio per iniziare la cura.

A trovare Vittoria esanime nel letto è stata lunedì mattina la famiglia, che ha subito chiamato il 118. Al loro arrivo, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, avvisando a loro volta la polizia come da procedura.

La procura ha già aperto un fascicolo sul caso e disposto un’autopsia per accertare che cosa abbia ucciso Vittoria. Amici e conoscenti si sono intanto stretti intorno alla famiglia Bellini, che per fissare la data dei funerali dovrà aspettare l’esito dell’esame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento