Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Violentarono una ragazza dopo una serata in discoteca, condannati

La giovane era andata a ballare in un locale del centro di Genova e poi aveva chiesto a un gruppo di quattro amici di essere riaccompagnata a casa

Due giovani di 26 e 30 anni sono stati condannati a cinque anni e otto mesi per violenza sessuale di gruppo. Secondo il giudice i due hanno abusato di una ragazza di 20 anni, genovese, dopo una serata in discoteca, a Genova. L'episodio risale a marzo 2020, poco prima del lockdown.

La giovane era andata a ballare in un locale del centro di Genova e poi aveva chiesto a un gruppo di quattro amici di essere riaccompagnata a casa. Il gruppo l'aveva portata a casa di uno di loro e in due l'avevano violentata, mentre gli altri due erano rimasti in un'altra stanza.

Gli investigatori della squadra mobile erano riusciti a individuare il gruppo grazie alle telecamere di videosorveglianza, ricostruendo i movimenti e il percorso. Il pm aveva chiesto la condanna a sette anni e otto mesi di carcere, contestando la violenza sessuale di gruppo aggravata dalla minorata difesa della vittima a causa dell'alcol. Il giudice non ha però accolto l'aggravante perché la ragazza avrebbe consumato alcol senza alcuna costrizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentarono una ragazza dopo una serata in discoteca, condannati

GenovaToday è in caricamento