Picchia, minaccia e stupra la convivente: arrestato 35enne

A denunciare le violenze una donna di 40 anni, che ai carabinieri ha riferito di essere stata costretta ad avere rapporti durante la convivenza con l’uomo, tra dicembre 2019 e aprile 2020

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di minacce, percosse e violenza sessuale ai danni di una donna di 40 anni con cui ha convissuto da dicembre ad aprile.

I carabinieri di Chiavari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei giorni scorsi. Le indagini erano partite dalla denuncia che la donna aveva sporto ai carabinieri della stazione di Bargagli.

Ai militari la 40enne ha raccontato di mesi di minacce, percosse e rapporti sessuali cui è stata costretta a prestarsi nel periodo in cui ha convissuto con il 35enne. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Pontedecimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento