rotate-mobile
Cronaca

Picchia l'ex moglie e l'amica che tenta di bloccarlo

Resta in carcere il 42enne arrestato per lesioni personali aggravate nei confronti dell'ex coniuge. Nel corso dell'aggressione, l'uomo ha anche colpito al volto un'amica della consorte con una bottiglia

Si aggravano le accuse per un 42enne violento nei confronti dell'ex moglie. L'uomo, di origini senegalesi, era stato portato ieri, lunedì 26 novembre, nel carcere di Marassi per il reato di lesioni personali aggravate nei confronti dell'ex coniuge.

Oggi sulla sua fedina penale si aggiunge la denuncia per aver colpito al volto, con una bottiglia di vetro, un’amica della consorte che aveva cercato di fermarlo durante l'aggressione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia l'ex moglie e l'amica che tenta di bloccarlo

GenovaToday è in caricamento