rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Sampierdarena / Piazza Nicolò Montano

Violenta la figliastra minorenne per anni, cinquantenne finisce in carcere

Le indagini hanno preso il via dalla denuncia della mamma della ragazza, accortasi delle violenze sessuali attuate dal compagno ai danni della figlia mentre lei era fuori casa

I carabinieri della compagnia di Sampierdarena hanno arrestato un 52enne in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, avanzata dal sostituto procuratore Gabriella Dotto, per violenza sessuale su minore.

L'uomo è stato rintracciato nella sua abitazione nel ponente genovese. Secondo l'accusa avrebbe violentato la figliastra per cinque anni dal 2011, da quando la ragazzina aveva dodici anni, e sino a pochi mesi fa.

Le indagini hanno preso il via dalla denuncia della mamma della ragazza, accortasi delle violenze sessuali attuate dal compagno ai danni della figlia mentre lei era fuori casa per recarsi al lavoro.

Il cinquantaduenne è stato trasferito presso il carcere di Pontedecimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta la figliastra minorenne per anni, cinquantenne finisce in carcere

GenovaToday è in caricamento