menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: viola il Daspo, condannato ai domiciliari

Un 37enne genovese, Federico M., con pregiudizi di polizia, domiciliato in via Giuseppe Ungaretti, è stato tratto in arresto dagli agenti della stazione carabinieri di Pegli

Genova - Un 37enne genovese, Federico M., con pregiudizi di polizia, domiciliato in via Giuseppe Ungaretti, è stato tratto in arresto dagli agenti della stazione carabinieri di Pegli.

L'uomo deve scontare 7 mesi in detenzione domiciliare a seguito di un'ordinanza emessa dalla procura di Genova per violazione del Daspo a suo tempo irrogatogli dopo degli scontri tra tifosi in occasione dell'incontro Genoa-Inter del 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento