menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villetta Dinegro, droga nascosta nel muro: la scoperta del cane Maqui

Il cane anti droga della Polizia Locale ha trovato, nascosto tra le pietre di un muretto, un sacchetto con all'interno 22 grammi di hashish

Il cane anti droga Maqui, arma in più da alcune settimane della Polizia Locale di Genova, ha scoperto della droga nascosta in un muretto di Villetta Dinegro. 

Maqui, "agente 13" della Polizia Locale in forze al reparto Sicurezza urbana, ha effettuato questa mattina, con il suo conduttore e la squadra anti degrado, un sopralluogo nel parco di Villetta Dinegro, un luogo normalmente frequentato anche da minori per cui in passato sono state segnalate criticità connesse allo spaccio di stupefacenti.

Il cane ha trovato, nascosto tra le pietre di un muretto, un sacchetto con all'interno 22 grammi di hashish. Non essendoci nessuno in zona gli agenti di polizia locale non hanno potuto trovare il proprietario della droga, ma i controlli del reparto di Sicurezza urbana continueranno con l'intento di dissuadere i pusher a utilizzare il parco urbano come luogo di spaccio in modo che possa essere più sicura la fruizione da parte di bimbi con nonni e genitori, ragazzini e anziani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento