Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Sant'Olcese / Comago

Svolta per Villa Serra, slitta di un anno l'eventuale liquidazione del consorzio

I Comuni di Sant'Olcese, Serra Riccò e Genova hanno trovato un accordo sul percorso da seguire, ovvero aprire un bando di gara per trasformare il rapporto da appalto in concessione

A distanza di una sola settimana, fra le interrogazioni a risposta immediata in apertura del consiglio comunale ne è stata inserita una sulla questione del consorzio di Villa Serra. A chiedere informazioni e aggiornamenti è stato Gianni Crivello (Lista Crivello). Quella che poteva sembrare un'inutile ripetizione, si è rivelata invece una domanda quanto mai opportuna.

«Rispetto alla mia risposta a uno stesso articolo 54 posto la settimana scorsa dalla consigliera Lodi, c'è un aggiornamento - ha detto l'assessore Pietro Piciocchi -. Abbiamo avuto un confronto con i Comuni di Sant'Olcese e Serra Riccò e abbiamo proposto questo percorso: l'avvio di un contradditorio in merito all'impostazione di un nuovo bando di gara in modo da trasformare il rapporto da appalto in concessione, ciò per valorizzare al massimo questo bene e rimandare al seguito la liquidazione del consorzio».

«Non abbiamo cambiato idea circa il cambiamento - precisa Piciocchi - ma, oggi, diciamo: manteniamo il consorzio che però modifica profondamente il rapporto con il privato nella gestione della Villa, organizziamo questa nuova gestione e spostiamo al prossimo anno la valutazione se liquidare o meno il consorzio. Questo iter è stato condiviso dagli altri Comuni e lavoreremo, nelle prossime settimane, alla predisposizione degli atti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta per Villa Serra, slitta di un anno l'eventuale liquidazione del consorzio

GenovaToday è in caricamento