rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Sampierdarena / Corso Onofrio Scassi

Niente ricovero, paziente afferra forbici e minaccia personale sanitario

Intervento dei carabinieri presso l'ospedale Villa Scassi. Il soggetto, un 35enne pregiudicato, è stato denunciato

Momenti di tensiona all'ospedale Villa Scassi nel corso della mattina di giovedì 13 gennaio 2022. Un paziente, dopo aver appreso che non sarebbe stato ricoverato in quanto non necessario in relazione alle sue condizioni di salute, si è impossessato di un paio di forbici, minacciando il personale sanitario presente, causando l'inattività del reparto per almeno un'ora.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Il soggetto è stato immediatamente bloccato e disarmato. In seguito agli accertamenti è stato identificato in un pregiudicato 35enne di origini marocchine.

Al termine degli atti di rito, il giovane è stato denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di minacce gravi e interruzione di servizio pubblico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente ricovero, paziente afferra forbici e minaccia personale sanitario

GenovaToday è in caricamento