Minaccia medico del pronto soccorso, giovane denunciato

Un 22enne genovese, con pregiudizi di polizia, è stato denunciato per minacce a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato per aver preso a calci una porta presso l'ospedale Villa Scassi

Alla presenza dei carabinieri del Nucleo Radiomobile, ha minacciato il medico di guardia e ha danneggiato una porta, colpendola con un calcio.

È successo nel corso della mattinata di martedì 9 giugno 2020 all'interno del pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.

Protagonista della vicenda un giovane, in stato di alterazione psicofisica, identificato in un 22enne genovese, con pregiudizi di polizia, che è stato denunciato per minacce a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento