menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finisce al pronto soccorso, fra gli effetti personali mezzo chilo di hashish

La donna, giunta in ospedale in stato confusionale e ricoverata in trattamento sanitario obbligatorio, è stata denunciata, anche in considerazione delle sue condizioni di salute

Martedì pomeriggio la volante del commissariato Pré è intervenuta presso l'ospedale Villa Scassi dove personale medico, nel controllare gli effetti personali di una paziente giunta poco prima in ambulanza in stato confusionale e ricoverata in trattamento sanitario obbligatorio, aveva rinvenuto dello stupefacente.

Gli agenti hanno sequestrato la sostanza, consistente in 5 panetti di hashish del peso complessivo di 488 grammi e identificato la donna, una 52enne italiana che, anche in considerazione delle condizioni di salute, è stata denunciata in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento