rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca San Fruttuoso / Via San Fruttuoso

Villa Imperiale tra pulizie dei volontari e discussioni in Municipio: il punto della situazione

Il tema è stato affrontato in consiglio municipale attraverso una mozione presentata da Gabriele Ruocco della Lista RossoVerde: "Per impegnare chi amministra ad attivarsi per migliorare l‘attuale condizione del parco tra spazzatura e degrado". Il presidente Angelo Guidi replica: "Per come era posta non era accettabile, l'attenzione è alta e Aster è al lavoro in un percorso cominciato da tempo, porterò comunque le istanze ai livelli superiori".

Consueta spedizione di pulizia mensile per il gruppo di volontari 'Amici di Villa Imperiale', che da tempo si dedica a una della più antiche e prestigiose ville con parco di Genova, nel quartiere di San Fruttuoso. Domenica 23 ottobre 2022 il gruppo si è messo al lavoro e ha segnalato, ancora una volta, troppa spazzatura abbandonata e una situazione che non sembra migliorata rispetto ai mesi passati. Lattine, bottiglie di vetro e vaschette di plastica abbandonate sono solo alcuni dei ritrovamenti che testimoniano, ancora una volta, l'inciviltà di alcune persone che frequentano la Villa, e poi ancora una siringa e gli oggetti più disparati: una sveglia, un fucile di plastica, diverse scarpe e mozziconi di sigaretta. Spazzatura abbandonata che, spesso, si accumula sempre negli stessi posti e che, mese dopo mese, viene rimossa. Tra le zone più 'sensibili' i cespugli vicino ai tavolini, i cespugli vicino i bagni e la vecchia fontana, zone battute dai volontari durante ogni spedizione. Gli 'Amici di Villa Imperiale', amareggiati, raccontano che poco è cambiato negli ultimi due anni di attività dedicata alla pulizia della villa, un'attività nata e portata avanti con l'obiettivo di sensibilizzare a dare il buon esempio e riportare le persone al rispetto di un luogo così bello oltre a sollecitare le istituzioni ad agire per la tutela del parco e delle persone che lo frequentano.

Le spedizioni di pulizia degli Amici di Villa Imperiale. Foto

La mozione della lista RossoVerde in Municipio bocciata dalla maggioranza

La scorsa settimana il tema è stato affrontato anche in consiglio municipale attraverso una mozione presentata da Gabriele Ruocco, consigliere della lista RossoVerde per il Municipio Bassa Val Bisagno, la maggioranza ha chiesto alcune modifiche che non sono state accolte e, alla fine, è stata bocciata, hanno votato a favore solo i nove consiglieri di minoranza. Gabriele Ruocco spiega: "È stata presentata per impegnare chi amministra il Municipio ad attivarsi per migliorare l‘attuale condizione del parco di Villa Imperiale. Confrontandomi con gli esponenti della coalizione di minoranza, abbiamo deciso di accogliere solo una parte delle proposte, quelle a nostro avviso costruttive e volte a migliorare la mozione, senza però snaturarla. Abbiamo teso una mano, aspettandoci altrettanto; purtroppo da una parte è mancata quell’elasticità che avrebbe permesso di dare una risposta concreta ai nostri concittadini. Durante il consiglio ho già espresso tutto il mio personale disappunto. Spiace che alcuni esponenti della maggioranza abbiano interpretato la mia mozione come un'accusa di colpevolezza verso Aster e il Comune, non era questo il nostro intento, lasciamo comunque aperta la porta del dialogo perché pensiamo che questo sia un tema senza colore politico".

All'ultima spedizione di pulizia in villa hanno partecipato anche alcuni consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, Gabriele Ruocco della Lista RossoVerde, Paolo Boz di Fratelli d'Italia e Sophia Mariano di Vince Genova: "Un bel gesto - conclude Ruocco - per dare comunque un segnale, noi proseguiremo sulla strada del dialogo. Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente tutti quelli che si adoperano con passione e dedizione alla pulizia del parco".

Angelo Guidi (presidente Bassa Val Bisagno): "Non è vero che non è stato fatto nulla, porterò le istanze ai vari ambiti coinvolti"

Il presidente del Municipio Bassa Val Bisagno Angel Guidi commenta a Genova Today: "Il fatto che la mozione sia stata respinta non significa, ovviamente, che ci sia disattenzione verso Villa Imperiale, per come era stata posta è stata considerata non accettabile perché sembrava che Comune e Aster non avessero fato nulla per il parco, con alcune modifiche l'avremmo accettata. Detto questo io porterò le istanze e le problematiche della Villa ai vari ambiti che sono coinvolti, perché ovviamente si tratta di una tematica che riguarda tutti e sulla quale siamo già impegnati in un percorso di lavoro che vogliamo proseguire, anche stamattina (lunedì 24 ottobre 2022, ndr) Aster è andata a lavorare nel parco, non dimentichiamo che il Comune grazie alla giunta e al vicesindaco Piciocchi ha recuperato due milioni di euro di fondi Pnrr, la nostra attenzione è quindi molto alta su questo tema. Si può migliorare, lo sappiamo, ma non si può dire che questa giunta non stia facendo niente".  

"Come ho già detto altre volte - conclude Guidi - ringrazio i volontari che con il loro lavoro e la loro partecipazione portano avanti un messaggio molto importante. Ovviamente questo non vuol dire 'fare quello che non fa il Comune', ma dare un segnale che quello che è pubblico è di tutti, è ovvio che il lavoro di alcuni volontari per un paio di ore non possa cambiare le cose, ma se tutti i cittadini collaborassero con l'amministrazione per il bene comune, il lavoro di tutti sarebbe più semplice. Purtroppo ci sono anche cittadini che frequentano la villa e che abbandonano di tutto dimostrando inciviltà e maleducazione, è un discorso di cultura che stiamo cercando di portare avanti, in alcuni casi però non ci sono altre strade che le sanzioni".

Chi sono gli Amici di Villa Imperiale

Il gruppo 'Amici di Villa Imperiale' coinvolge diverse famiglie e una ventina di persone ed è come sempre aperto a chiunque voglia collaborare; ha stretto un patto di collaborazione con il Municipio Bassa Valbisagno che consente di avere una copertura assicurativa durante lo svolgimento delle attività di pulizia nella villa. L'attività di pulizia viene organizzata una volta al mese e chiunque può partecipare, basta contattare la mail amicidivillaimperiale@gmail.com inviando un contatto e un documento di identità che serve solo al municipio per la copertura assicurativa. Tramite un gruppo wathsapp vengono poi prese tutte le decisioni e organizzate le spedizioni. Il gruppo, apolitico e senza vincoli, è attivo anche su Facebook e Instagram con pagine dedicate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Imperiale tra pulizie dei volontari e discussioni in Municipio: il punto della situazione

GenovaToday è in caricamento