rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca San Fruttuoso / Via San Fruttuoso

I 'furbetti' delle deiezioni canine a Villa Imperiale: "Prima le raccolgono, poi le gettano tra i cespugli"

Il gruppo 'Amici di Villa Imperiale' come ogni mese si è occupato della pulizia della villa e ha denunciato una brutta abitudine di alcune persone che frequentano il parco

Penultimo appuntamento, prima della pausa estiva, per l'attività di pulizia e impegno civico del gruppo 'Amici di Villa Imperiale' che da tempo si dedica a una della più antiche e prestigiose ville con parco di Genova, nel quartiere di San Fruttuoso. Domenica 19 giugno 2022 hanno partecipato otto volontari, che hanno sfidato caldo e zanzare. Nei mesi scorsi avevano denunciato anche il ritrovamento di alcune siringhe e il tema era poi approdato in consiglio comunale, dove erano stati promessi maggiori controlli. Ritrovamenti simili, però, sono avvenuti anche nei successivi interventi del gruppo, tra aprile e maggio. La situazione, sotto questo punto di vista, sembra migliorata, niente siringhe questa volta, rimangono però altre problematiche, più o meno note.

"Abbiamo trovato per fortuna una situazione meno tragica del solito - spiegano - a parte dal lato dei bagni dove c'era veramente uno scempio. Questa volta possiamo mettere all'asta - scherzano - un orsacchiotto, una sveglia, calzini, pigiami e biancheria varia, ma anche auricolari, un sandalo, confezioni di profumo spray, ottime annate di Tavernello, bottiglie di vino, birre a anche d'acqua, ancora piene. E poi salviette, tantissime mascherine e cartacce di ogni tipo". 

E poi la consueta problematica delle deiezioni canine abbandonate, una vera e propria 'piaga': "Ce ne sono tantissime, molte delle quali chiuse in delle buste e ben nascoste tra i cespugli o nei tronchi degli alberi" raccontano i volontari che, già in passato, avevano rilevato la brutta abitudine di alcuni 'furbetti' che, dopo aver raccolto le deiezioni dei propri cani per evitare sanzioni, le nascondono nei posti più disparati quando si accorgono di non essere osservati "Li ringraziamo - ironizzano i volontari - perché così diventa una divertente caccia al tesoro". 

"Abbiamo rilevato - concludono - come la spazzatura in villa sia divisa in diversi settori. Nella parte alta dei giochi si trovano salviette, biancheria, cartacce, tovaglioli e fazzoletti; nella zona dei bagni e nascosti tra i cespugli bottiglie di birra, vino e generi alimentari; le deiezioni canine invece dappertutto". La prossima spedizione di pulizia sarà organizzata per domenica 17 luglio.

Chi sono gli Amici di Villa Imperiale

Il gruppo 'Amici di Villa Imperiale' coinvolge diverse famiglie e una ventina di persone ed è come sempre aperto a chiunque voglia collaborare; ha stretto un patto di collaborazione con il Municipio Bassa Valbisagno che consente di avere una copertura assicurativa durante lo svolgimento delle attività di pulizia nella villa. "Lo scopo principale della nostra attività - avevano spiegato a Genova Today - è, oltre a provare a tenere pulito il parco, quello di sensibilizzare le persone e dare il buon esempio soprattutto ai nostri figli". L'attività di pulizia viene organizzata una volta al mese: "Chiunque può partecipare, basta contattarci alla mail amicidivillaimperiale@gmail.com inviando un contatto e un documento di identità che serve solo al municipio per la copertura assicurativa. Tramite un gruppo wathsapp prendiamo tutte le decisioni e organizziamo le spedizioni. Siamo attivi anche su Facebook e Instagram con pagine dedicate. Siamo un gruppo apolitico e senza vincoli, ognuno è ovviamente libero di aiutare in base alle proprie necessità". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 'furbetti' delle deiezioni canine a Villa Imperiale: "Prima le raccolgono, poi le gettano tra i cespugli"

GenovaToday è in caricamento