menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Età media di 50 anni e organico ridotto all'osso», la denuncia dei Vigili del Fuoco

Dal Conapo l'allarme sulla situazione in cui versa il Corpo Nazionale: «Impensabile avere squadre formate da 55enni, siamo stanchi e demotivati»

Un’età media di 50 anni, stipendi sotto inferiori a quelli degli altri corpi dello Stato e un organico ridotto all’osso: questo il preoccupante quadro dipinto dal Conapo, il sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco, che ha sottolineato le criticità in cui versa il corpo nazionale e, nel dettaglio, anche quello ligure.

«Le prime limitazioni al turn over che hanno determinato la pesante carenza di organico risalgono a circa otto anni fa, quando il governo decise che ogni 10 vigili del fuoco che andavano in pensione se ne potevano assumere solo 2. Più recentemente si è passati a 5 ogni 10, ma non è bastato», fa sapere Stefano Salvato, segretario regionale del Conapo, che ha sottolineato come la carenza di organico abbia conseguenze preoccupanti soprattutto in Liguria, dove è stato operato «un pesante taglio agli organici dei servizi antincendi portuali di Genova, La Spezia e Savona, oltre alla chiusura del nucleo sommozzatori di La Spezia».

«A 50 anni è fisiologico che il fisico non risponda come a 30», ha proseguito Salvato, indicando l’età media avanzata del vigili del fuoco in servizio come uno dei principali problemi da affrontare e risolvere con nuove assunzioni: «Le 250 previste dal governo per il Giubileo sono una goccia nel mare che non andrà a colmare il buco. Il territorio ligure, inoltre, non solo è interessato dal problema legato agli incendi boschivi, ma essendo morfologicamente fragile negli ultimi anni è stato colpito da eventi alluvionali che non hanno risparmiato nessuna provincia».

Un organico «stanco e demotivato», dunque, che fa appello alle istituzioni, in primis il nuovo governatore della Liguria Giovanni Toti, per risolvere un problema che potrebbe avere gravi ripercussioni anche sulla sicurezza dei cittadini: «E’ necessario trovare al più presto i modi e le opportune risorse economiche per ridare piena efficienza al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento