Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Vigili del Fuoco in sciopero, protesta in Prefettura

Nell'ambito della manifestazione indetta a livello nazionale dal sindacato Conapo, i membri del Corpo della Liguria sono sfilati questa mattina per le vie del centro chiedendo un incontro con il prefetto

Mattinata di protesta per i Vigili del Fuoco della Liguria, che nell’ambito dello sciopero di quattro ore (dalle 9 alle 13) indetto a livello nazionale dal sindacato autonomo Conapo si sono dati appuntamento in Prefettura per un presidio finalizzato a sensibilizzare le istituzioni sulla situazione in cui versa il Corpo.

I lavoratori sono arrivati in via Roma intorno alle 10.30, e poco dopo una delegazione è stata ricevuta dal prefetto Fiamma Spena: maggiore attenzione da parte delle forze politiche e parità di trattamento dal punto di vista retributivo e pensionistico con quello degli altri Corpi dello Stato le richiesta avanzate dai Vigili del Fuoco, che negli ultimi tempi sono più volte scesi in piazza per protestare contro un trattamento ritenuto iniquo. 

«Rischiamo la vita come e più degli appartenenti agli altri Corpi dello Stato, e siamo impiegati nei servizi di pronto intervento dal giorno dell’assunzione sino al giorno della pensione, un servizio operativo che non ha eguali nello Stato – ha spiegato in una nota il segretario generale del Conapo, Antonio Brizzi – Eppure siamo il Corpo meno retribuito, percepiamo oltre 300 euro mensili in meno e non abbiamo le tutele previdenziali degli altri corpi, nonostante diamo la vita per la sicurezza dei cittadini. Siamo veramente amareggiati dal disinteresse della politica verso i Vigili del Fuoco, eppure non chiediamo privilegi ma la sacrosanta parità di trattamento lavorativo tra i corpi che si occupano di sicurezza».

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del Fuoco in sciopero, protesta in Prefettura

GenovaToday è in caricamento