menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga in zona Prè, un altro arresto

Un giovane di 27 anni è stato arrestato dalla polizia in vico del Pozzo. Denunciato uno degli acquirenti per oltraggio a pubblico ufficiale, perché ha rivolto agli agenti minacce e offese durante il controllo

Intorno alle 22 di venerdì 23 agosto 2019 la polizia ha arrestato in flagranza per spaccio di stupefacenti, denunciandolo anche per false dichiarazioni sulla propria identità, un 27enne di origine gambiana, pregiudicato in materia d'immigrazione.

Gli agenti delle volanti, percorrendo uno dei vicoli intorno a piazza Inferiore del Roso, hanno visto il giovane cedere un involucro in cellophane, contenente 2,34 grammi di cannabis, a un 29enne cinese accompagnato da un 34enne georgiano in cambio di una banconota da 20 euro.

Subito dopo lo scambio acquirenti e rivenditore si sono diretti verso vico del Pozzo dove sono stati immediatamente fermati dai poliziotti. Al termine degli atti, il cittadino cinese è stato segnalato all'autorità amministrativa come assuntore di droga, mentre il 34enne è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, perché ha rivolto agli agenti minacce e offese durante il controllo.

Il 27enne, trattenuto presso le camere di sicurezza, è stato processato per direttissima questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento