menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina e hashish: due spacciatori arrestati e un minorenne denunciato

I carabinieri hanno arrestato un 36enne in centro storico per spaccio di hashish, denunciato un 17enne per lo stesso motivo. A Dinegro invece è finito in manette un 32enne

Nella tarda serata di ieri nel centro storico, il personale della stazione carabinieri della Maddalena, mentre transitava in vico dei Greci, ha notato due stranieri, che cedevano un involucro a una coppia, per poi dileguarsi.

Rincorsi e bloccati, i due acquirenti, la donna di 45 anni e il convivente di 44 anni, sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di hashish e pertanto saranno segnalati alla prefettura quali assuntori. Dei due spacciatori senegalesi, un 36enne è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti mentre il complice 17enne è stato denunciato per lo stesso reato. Il 36enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo di questa mattina.

Sempre ieri, ma in via Milano, il personale del Nucleo Operativo della compagnia Centro, nel corso di un servizio anti-droga, ha notato un giovane senegalese seminascosto, che è stato avvicinato da un coetano. I due hanno parlottato un po', dopo di che lo straniero ha estatto dalla bocca alcuni involucri e li ha ceduti in cambio di banconote, allontanandosi.

L'acquirente, fermato nei pressi di via Buozzi, è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina. Nel frattempo altri militari dello stesso reparto hanno fermato lo spacciatore all'interno di un negozio. Identificato in un 32enne e trovato in possesso di 110 euro, provento dell'illecita attività, l'uomo è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato processato in mattinata con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento