La battaglia di Vialli contro il cancro: «Sto bene, ma non so come finirà la partita»

L'ex calciatore della Sampdoria ha raccontato per la prima volta la malattia contro la quale sta lottando

Ha vinto tante battaglie sul rettangolo verde, ma Gianluca Vialli ha combattuto, e sta ancora combattendo, la più difficile. La battaglia contro il cancro. L'ex calciatore di Sampdoria e Juventus, ma anche della nazionale azzurra, oggi 54enne, ha raccontato per la prima volta al Corriere della Sera la malattia contro la quale ha dovuto lottare, come riportato anche dall'edizione nazionale di Today.

Il dramma di Vialli: "Un maglione sotto la camicia per nascondere la mia malattia"

Vialli, uno dei principali protagonisti dei grandi successi nazionali e internazionali della Sampdoria, a cavallo tra anni '80 e 90',  ha parlato per la prima volta la sua malattia, sulla quale finora aveva tenuto il massimo riserbo: «Giravo con un maglione sotto la camicia, perché gli altri non si accorgessero di nulla, per essere ancora il Vialli che conoscevano. Poi ho deciso di raccontare la mia storia e metterla in un libro». Libro intitolato "Goals. 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili" che è stato pubblicato da Mondadori. 

L'ex attaccante della Sampdoria ha raccontato i diversi step che lo hanno portato verso la guarigione, dall'intervento alla chemioterapia, fino alla radioterapia terminata da circa un anno, poi ha precisato:  «Sto bene, anzi benissimo, sono tornato ad avere un fisico bestiale, ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento