rotate-mobile
Cronaca Sampierdarena / Via Vicenza

Coppia litiga in casa di notte, i vicini chiamano la polizia e spunta la cocaina

Intervento degli agenti in via Vicenza: alla vista degli uomini in divisa la donna ha lanciato una borsa dalla finestra e ha tentato la fuga

In seguito alla segnalazione di una lite in appartamento in via Vicenza al Campasso la polizia è intervenuta per verificare la situazione. Alla fine sono state arrestate due persone, una coppia formata da un 42enne e una 34enne per detenzione di droga. I due sono stati anche denunciati per ingresso e soggiorno illegale in Italia. 

All'arrivo sul posto, nella notte di giovedì 24 agosto, i poliziotti hanno trovato la coppia e il proprietario della casa in cui i due erano ospitati da qualche settimana. Da subito è apparso evidente il nervosismo, la donna ha lanciato qualcosa dalla finestra e ha poi cercato di scappare. 

Gli agenti si sono insospettiti e, coadiuvati da un altro equipaggio, hanno effettuato una perquisizione locale, con particolare attenzione alla camera occupata dalla coppia nella quale sono state rinvenuti venti involucri contenenti polvere bianca, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. I controlli hanno portato alla luce anche la borsa della 34enne, previamente occultata nella spazzatura e contenente 1.300 euro in contanti, mentre tra gli effetti personali dell’uomo sono stati rinvenuti altri 410 euro e vari frammenti di sostanza erbacea.

La perquisizione è stata estesa anche all’esterno dove è stata rinvenuta la busta fatta cadere in precedenza, con all’interno altri 52 involucri contenenti polvere bianca. Complessivamente, dopo le analisi svolte dalla polizia scientifica, sono stati sequestrati 160 grammi di cocaina e 3,25 di cannabis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia litiga in casa di notte, i vicini chiamano la polizia e spunta la cocaina

GenovaToday è in caricamento