Fuga di gas in via Venezia, strada chiusa

La Polizia Municipale ha chiuso la via al transito dei veicoli privati, poco dopo le 11:00, per consentire le operazioni di messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco

Disagi a Dinegro nella tarda mattinata di venerdì 13 luglio 2018. A causa di una fuga di gas la Polizia Municipale è stata costretta a chiudere via Venezia al transito dei veicoli privati, poco dopo le 11:00, per consentire le operazioni di messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco e dei tecnici. 

I vigili del fuoco si trovano ancora sul posto intorno alle 11.45 per le operazioni di messa in sicurezza, la fuga dovrebbe essere stata provocata da alcuni lavori alle tubature della zona.

Intorno alle ore 12.30 la viabilità è stata ripristinata a senso unico alternato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Il primo giorno del ponte San Giorgio, tra code e qualche intoppo

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Genova usano... il freddo!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento