Cronaca Borgoratti / Via Timavo

Automobilista "scroccona" fa benzina e scappa senza pagare

È successo mesi fa in via Timavo, nei guai un 42enne genovese denunciata a piede libero per insolvenza fraudolenta

Un'automobilista fa 50 euro di carburante e, senza pagare, scappa via. È accaduto alcuni mesi fa in un distributore di via Timavo, a Borgoratti.

Il titolare delle pompe di benzina, all'epoca dei fatti, non aveva avuto la prontezza dei riflessi di annotare il numero di targa dell'auto ed era così partita la chiamata al 112. L'uomo, infatti, era stato distratto, con una banale scusa, dalla "ladra scroccona" che era scappata senza saldare il conto.

Lunedì 27 febbraio i carabinieri di Quarto, a seguito di un'indagine, sono risaliti a una 42enne genovese (che aveva già precedenti di polizia), e l'hanno denunciata per insolvenza fraudolenta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilista "scroccona" fa benzina e scappa senza pagare

GenovaToday è in caricamento